Comune di Nettuno (RM)

"Dopo di Noi": aperto l'Avviso per raccogliere domande da parte delle famiglie interessate. Scadenza: 15 Maggio 2018

Comune di Nettuno
..
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
..
"Dopo di Noi": aperto l'Avviso per raccogliere domande da parte delle famiglie interessate. Scadenza: 15 Maggio 2018
avviso importante
27-04-2018 -

Si rinnova notizia dell'Avviso pubblico utile per presentare richiesta di accesso e partecipazione al progetto del "Dopo di Noi", Avviso lanciato nei giorni scorsi (qui) per un servizio situato nell’ambito dei Piani di Zona di cui il Comune di Nettuno è capofila in rete con i Comuni di Anzio, Ardea e Pomezia.

Scopo del "Dopo di Noi", realtà molto attesa dal territorio, è di realizzare iniziative e servizi alla persona in modo sinergico sui territori indicati: lla scadenzaper le domande è il 15 Maggio e per ottenere il modulo per la domanda stessa è possibile consultare i siti istituzionali dei Comuni di Nettuno e Anzio o rivolgersi personalmente presso le sedi del Pua / Segretariato Sociale a indirizzi e recapit inicati a seguire.:

Si riporta una sintesi del progetto predisposta dall'Ufficio preposto dei Servizi Sociali relativamente all'AVVISO in oggetto; lo stesso testo è riportato nel link a seguire da cui è possibile scariarlo. Inoltre, al link seguente si può rintracciare l'Avviso completo e l'allegata domanda di partecipazioe: cliccare qui


“DOPO DI NOI”
(Lg. N. 112 del 22 giugno 2016)

Si informano i cittadini che è stato pubblicato un bando esplorativo per la ricognizione dei bisogni di PERSONE ADULTE CON DISABILITA’ GRAVE (art. 3 comma 3 legge n. 104/1992), non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie legate alla senilità.

Qualora sia possibile attivare progetti individualizzati, avranno priorità le persone con disabilità grave prive del sostegno familiare in quanto mancanti di entrambi i genitori o perché gli stessi non siano in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale.

Le tipologie di sostegno potranno prevedere:

• Percorsi di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine
• Interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative
• Tirocini di cui alla legge n. 68/1999 sul collocamento mirato
• Interventi di permanenza temporanea in una soluzione abitativa extra-familiare

La domanda dovrà essere consegnata presso l’Ufficio Protocollo del Comune di residenza o inviata tramite Pec entro e non oltre il 15/05/2018.

Per ulteriori informazioni e per ottenere il modulo per la domanda, è possibile consultare i siti istituzionali dei Comuni di Nettuno e Anzio o rivolgersi personalmente presso le sedi del Pua / Segretariato Sociale:


• Poliambulatorio ASL ROMA 6 “Villa Albani” di Anzio Via Aldobrandini n.32 Tel: 06-9327645
• Comune di Nettuno-Servizi Sociali, Viale della Vittoria n.2 Tel: 06-988410320
• Comune di Anzio-Servizi Sociali, Via di Villa Adele n.2 Tel: 06-98499407

 


Condividi questo contenuto

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali - Accessibilità - Posta Elettronica Certificata - Contatta il Comune -  Faccia a Faccia

Comune di Nettuno - Viale Giacomo Matteotti, n. 37 - 00048 Nettuno - Telefono +39.06.988891 - Fax +39.06.98889251 PEC protocollogenerale@pec.comune.nettuno.roma.it

Il portale del Comune di Nettuno è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Nettuno (RM) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it