Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
Notizie dal Comune

Il Comune di Nettuno si schiera accanto ad artigiani, commercianti e piccole imprese e aderisce alla manifestazione unitaria di Rete Imprese Italia.

Rete Imprese Italia
lun 17 feb, 2014

Rete Imprese ItaliaL'Amministrazione Comunale di Nettuno aderisce alla manifestazione unitaria di "Rete Imprese Italia" del 18 febbraio a Roma: “Senza imprese non c’è Italia. Riprendiamoci il futuro” è lo slogan con cui le associazioni del commercio e dell'artigianato si mobilitano con l’obiettivo di chiedere con forza a Governo e Parlamento una svolta urgente di politica economica. Alla manifestazione prendono parte Casartigiani, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti.

“La città di Nettuno ha un forte tessuto costituito da piccole e medie imprese – ha dichiarato il Sindaco Alessio Chiavetta – si tratta di tantissimi operatori che stanno lavorando con coraggio per attraversare una crisi generalizzata e che stanno soffrendo questo momento. L’Assessore alle Attività Produttive Giulio Verdolino, su mia espressa delega, rappresenterà l’Amministrazione Comunale schierata al fianco delle attività economiche del territorio nettunese”.

"Sono consapevole –
ha detto Verdolino – delle difficoltà di questo momento, contro cui i Comuni non hanno né la forza né gli strumenti per operare, e del grande scoglio di una burocrazia sempre più invalicabile. Ritengo che l'adesione alla mobilitazione sia un atto necessario, perché il mondo dell’impresa, dell’artigianato e del terziario rappresentano il tessuto produttivo e il futuro dell’intera nazione. Le imprese vivono un disagio senza precedenti per le condizioni di oggettiva difficoltà e per la pesante incertezza in cui sono costrette ad operare: ci vogliono proposte concrete da parte del Governo per riportare l’economia ad un clima più positivo e di maggior fiducia”.

Condividi