Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
Notizie dal Comune

Raccolta differenziata: l'Amministrazione incontra gli operatori commerciali per meglio rispondere alle esigenze di un settore importante.

Differenziata
gio 20 feb, 2014

differenziataL’Assessore all’Ambiente Giuseppe Combi: “La raccolta prosegue al meglio ma ci sono inevitabili problemi che riteniamo giusto affrontare con i diretti interessati. Questi appuntamenti sono un fondamentale momento di confronto. Mi auguro una forte partecipazione da parte degli operatori”.


L’Amministrazione Comunale, alla luce delle necessità di confronto espresse dagli operatori di settore, ha deciso di organizzare una nuova serie di incontri per preparare gli operatori commerciali al completamento del servizio di raccolta porta a porta su tutto il territorio comunale, compreso anche il centro cittadino. Anche questi nuovi appuntamenti, così come gli incontri che si sono tenuti lo scorso gennaio, sono stati suddivisi pensando ad ogni singola categoria affinché gli operatori del settore possano confrontarsi sulle tematiche riguardanti più specificatamente il conferimento dei rifiuti correlati alla propria attività.
Questo il calendario degli incontri a cui prenderanno parte l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Combi e l’Assessore alle Attività Produttive Giulio Verdolino: 

24 febbraio 2014

Alimentari, Panificatori, Macellerie, Pescherie
Ore 15,00


Bar, Ristoranti, Pizzerie ( P.E. e a taglio), Chioschi
Ore 16,00


Frutterie, Fiorai
Ore 17,30


Artigiani, Distributori carburanti
Ore 18,30


26 febbraio 2014

Abbigliamento, Casalinghi, Edicole
Ore 15,00

Supermercati, altre attività commerciali
Ore 16,00

Alberghi, Bed Breakfast, Affitta Camere, Camping
Ore 17,00


Associazioni Culturali
Ore 18,00

“Invito vivamente tutti gli operatori a partecipare agli incontri preparatori e informativi sul sistema porta a porta – dichiara l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Combi – Giusto esprimere le proprie problematicità di fronte a un sistema innovativo e rivoluzionario: per questo è fondamentale confrontarsi e per gli operatori del settore si tratta dell’ultima occasione, prima che il servizio sia implementato, per ricevere informazioni e sottoporre all’attenzione dell’Amministrazione le proprie problematiche. Chi non sarà preparato al porta a porta andrà incontro a serie difficoltà nello smaltimento dei propri rifiuti, oltre al rischio di incorrere nelle sanzioni previste per legge per le violazioni della normativa a riguardo. Contiamo molto sulla collaborazione di tutta la cittadinanza per la buona riuscita della raccolta differenziata porta a porta, e anche in considerazione di questo fatto l’Amministrazione Comunale ha voluto indire una nuova serie di incontri che possano suscitare una maggiore partecipazione diretta di tutti gli operatori del settore commerciale”.

Allegato: avviso alla cittadinanza.pdf (2878 kb) File con estensione pdf
Condividi