Home Page » Whistleblowing » Segnalazioni da parte dei dipendenti del Comune di Nettuno
Segnalazioni da parte dei dipendenti del Comune di Nettuno
Il portale istituzionale del Comune di Nettuno (RM)

immagine whistleblowingIl whistleblowing è la segnalazione effettuata da un dipendente che, nello svolgimento delle proprie mansioni in seno all'organizzazione a cui appartiene, viene a conoscenza di un fatto illecito o di una situazione di pericolo o di rischio tale che possa arrecare danni a terzi.

Il Piano Nazionale Anticorruzione prevede che le pubbliche amministrazioni siano tenute ad adottare gli strumenti necessari, dotati dei necessari accorgimenti tecnici, per dare attuazione alla tutela del dipendente che effettua le segnalazioni di illeciti di cui all’art. 54-bis del d.lgs. 165/2011 (introdotto dalla l. 190/2012 "Anticorruzione")

In altre parole le segnalazioni inviate al Responsabile designato dall'ente mediante la soluzione applicativa garantiscono la riservatezza del segnalante.

Il comune di nettuno ha attivato una nuova piattaforma software per la gestione del whistleblowing che recepisce in toto le recenti linee guida dell’ANAC adeguandosi prontamente ai cambiamenti emanati.

Il software consente di separare l’accesso all’identità del dipendente dalla segnalazione vera e propria che seguirà il proprio iter di verifica. Le figure stesse che amministreranno la piattaforma non potranno accedere a tutti i dati che risiedono su un server esterno all’ente e sono protetti da crittografia al fine di impedirne la visione anche agli stessi amministratori di sistema.

Il software prevede diverse funzionalità a tutela del dipendente come quella in cui il “segnalato” sia lo stesso “controllore”

Il sistema è a disposizione solo dei dipendenti dell’Ente che potranno accedervi esclusivamente dalle sedi comunali al fine di evitarne un uso improprio dall’esterno.

Per accedere al sistema clicca qui

Condividi